“Il centro cittadino non è la terra di nessuno”

La risposta del sindaco Luciano Porro e dell'assessore Giuseppe Nigro al lettore che aveva inviato una lettera qualche giorno fa, affrontando il tema della sicurezza nella zona della stazione

La risposta del sindaco Luciano Porro e dell’assessore Giuseppe Nigro al lettore che aveva inviato una lettera qualche giorno fa, affrontando il tema della sicurezza nella zona della stazione:

Egregio Sig. Colombo,

 
la sua lettera è per la mia Amministrazione motivo per affrontare nuovamente un tema che sta a cuore a tutta la comunità. 
Lei muove pesanti accuse, come se il sottoscritto e l’Amministrazione tutta fosse ormai “assuefatta”, “inerte” di fronte al degrado sociale e alla microcriminalità. 
Con molta pacatezza, ma pure con molta fermezza, ci permettiamo di dire che quanto lei afferma non corrisponde al vero.  
Innanzitutto, non siamo “imbonitori”, ma amministratori sensibili ai problemi dei cittadini. Ci dedichiamo con passione e spirito di servizio, esponendoci in prima persona, talvolta anche a rischio della nostra incolumità fisica, alla gestione della città.   
 
Non sfugge la problematicità della situazione a nessuno di noi. Conosciamo i luoghi della città, come la stazione FNM e le vie adiacenti, oggi, contraddistinti da presenze poco raccomandabili. 
Abbiamo senza reticenze denunciato tale situazione al Prefetto e alle forze dell’ordine deputate e contemporaneamente provveduto con i mezzi di cui dispone l’Amministrazione a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti e della microcriminalità. Siamo pure in attesa che il Ministro dell’Interno firmi il Patto per la sicurezza con la nostra amministrazione.   
Ad oggi, abbiamo più volte riorganizzato i servizi della Polizia locale per potenziare la presenza nei luoghi a rischio. In questi ultimi mesi vi è una presenza pressoché costante degli  agenti della PL nei luoghi negativamente noti che ha consentito di ridimensionare la presenza di una certa marginalità.  Tutto ciò avviene con il coordinamento delle forze dell’ordine presenti sul territorio cittadino. 
Ciò vuol dire che abbiamo risolto i problemi? Noi sappiano che non è così e non lo nascondiamo.  
Per questo non abbassiamo la guardia. 
Quanto lei afferma sui mancati controlli non può essere condiviso. E pur comprendendo la sua esasperazione appare ingeneroso verso l’Amministrazione quanto lei afferma.  È sufficiente, infatti,  che lei entri in uno dei negozi della zona della Stazione per avere il riscontro di quanto appena ricordato. Il centro cittadino non è quella terra di nessuno che lei descrive. Dalla Stazione si può raggiungere la via Roma attraversando Corso Italia sotto la vigilanza costante (24 ore su 24) di un circuito di videosorveglianza recentemente completato. 
 
Non è intenzione dell’amministrazione polemizzare con i cittadini di cui comprendiamo il malessere, ma ribadiamo che non cerchiamo d trascurare nulla di quello che è possibile fare per contenere e ci auguriamo eliminare i problemi per garantire condizioni di sicurezza ai cittadini. 
 
Siamo come lei cittadini di questa città che amiamo e viviamo a tutte le ore del giorno, non ci sentiamo di ricevere l’accusa di “ipocrisia” che lei ci vuole attribuire. Nessun membro di questa giunta  si nasconde nel palazzo. Pertanto, se vorrà, potrà venire a trovarci tutte le volte che vuole. Se ha suggerimenti e proposte per fare meglio valutiamole insieme, cercheremo di portarle avanti. 
 
E infine, oltre i fatti negativi cerchiamo di veicolare anche quelli positivi per cui si caratterizza la nostra città, come la sua intensa vita associativa, le numerose iniziative che la contraddistinguono. 
 
Con l’occasione la salutiamo cordialmente. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.