Il negozio nell’era di internet

Confcommercio Como organizza per il 26 gennaio, alle 11, alla sede in via Ballarini 12, il workshop gratuito “Il negozio nell’era di internet”, sul tema dello sviluppo delle attività commerciali nell’era del web e dei social media

Confcommercio Como organizza per il 26 gennaio, alle 11 a Como, alla sede in via Ballarini 12, il workshop gratuito “Il negozio nell’era di internet”. L’incontro sarà l’occasione per affrontare il tema dello sviluppo delle attività commerciali nell’era del web e dei social media, nuovi mezzi di comunicazione da cui non è più possibile prescindere, anche con  Fabio Fulvio, autore della guida che dà il titolo all’incontro.

Anche in Italia, nonostante tutte le difficoltà molto dibattute e ormai note (scarsa velocità di banda, difficoltà di connessione nelle zone poco densamente popolate, digital divide e scarsa conoscenza del digitale da parte di ampi e fasce di popolazione, ecc.) Internet è un fenomeno inarrestabile e in espansione. Il 60% dei nuclei familiari accede alla rete, percentuale che sale al 85,7% nelle famiglie dove è presente un minore. Il 44% delle famiglie possiede un cellulare abilitato alla connessione internet. Questo fenomeno ha importanti impatti sulle modalità d’interazione e comunicazione tra negozio e clienti.

L’evoluzione di internet ha portato a una crescita delle possibilità di comunicazione e interazione con l’esterno (e-mail, videochiamate, telefonate sulla rete, chat, blog, partecipazione a social network), di gran lunga l’attività più frequente, con punte di oltre l’80% dei navigatori nel caso dell’uso delle e-mail. Durante l’incontro, saranno presentati i contenuti della guida “Il negozio nell’era di internet”, realizzata da Confcommercio Imprese per l’Italia, con suggerimenti sulle s trategie offline (cosa fare nel punto vendita) e online (cosa fare sul web) per i negozi. L’appuntamento, al quale interverranno anche Gianluca Sigiani e Claudio Spada, di Share Now, network digital specialist, offre un punto di vista diverso che spazierà dall’approfondimento sui punti di forza del commercio al dettaglio sino all’era e ai cambiamenti provocati da internet e al commercio elettronico. Casi di iniziative commerciali adottate in Italia dagli operatori, le tendenze di acquisto online dei clienti, pro e contro dell’acquisto sul web e due nuovi fenomeni : il ropo (cerco il capo o il bene in internet, ma acquisto in negozio) e il topo (provo o visiono in negozio il bene , ma acquisto in internet).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.