Il parcheggio selvaggio di quel pick up della Provincia

Un lettore (taxista) ci segnala un fatto accaduto ieri davanti all'ospedale di Circolo, in viale Borri. L'Ente spiega e si scusa

Un pick up della Provincia di Varese parcheggiato davanti all’ospedale di Circolo sulla corsia destinata ai bus e messo in modo da intralciare l’entrata al posteggio taxi.
In viale Borri, sempre molto trafficata, la "scorrettezza" non poteva passare inosservata ed è stata immortalata proprio da un taxista (le foto sono di Jerry) che ha atteso per alcuni minuti (lui scrive una quarantina) che il proprietario del mezzo si facesse vivo e spostasse il pick up. "Quando è arrivato – scrive il taxista nella sua "denuncia" postata sulla nostra pagina Facebook – si è scusato dicendo che era andato a ritirare degli esami urgenti". 
Abbiamo verificato e chiesto una spiegazione all’ente chiamato in causa, la Provincia di Varese che ha così risposto: "Il mezzo è a disposizione dei dipendenti e ieri era in dotazione ad un geometra al lavoro su alcuni cantieri della zona. Il nostro dipendente si è recato in ospedale durante la pausa pranzo e sostieni di aver parcheggiato il pick up solo alcuni minuti in quella corsia. Cercheremo comunque di approfondire meglio quanto è stato segnalato dal cittadino e prenderemo provvedimenti adeguati perché episodi come questo non accadano più".


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.