Il sindacato della polizia locale indice uno sciopero nazionale

È stato indetto per il prossimo 12 febbraio lo sciopero delle polizie locali italiane. L'astensione dal lavoro è stata decisa a seguito delle polemiche sull'assenza di alcuni vigili romani durante la notte di Capodanno

È stato indetto per il 12 febbraio prossimo lo sciopero dei vigili urbani indetto dall’Ospol, l’Organizzazione sindacale delle polizie locali, di tutta Italia. A quanto si è appreso, l’astensione dal lavoro è stata decisa a seguito delle polemiche e delle inchieste relative alle assenze dei vigili di Roma durante la notte di Capodanno.

A quanto si apprende dal sito de "La Stampa" l’Ospol-Csa, che con oltre 15mila iscritti è il sindacato più rappresentativo della categoria, ha deciso di incrociare le braccia durante un convegno nazionale a San Benedetto del Tronto. Ora il sindacato sta predisponendo un documento in una ventina di punti elencando tutte le questioni aperte e le motivazioni che hanno portato a proclamare lo sciopero. A quanto si apprende il 12 febbraio è anche previsto un corteo che dovrebbe svolgersi a Roma.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.