Il Varese ricomincia a La Spezia, con Perucchini e Forte in campo

Sabato 17 inizia il girone di ritorno: per i biancorossi subito una trasferta molto insidiosa (ore 15). Bettinelli promuove portiere e punta: «Partita difficile per noi ma anche per gli avversari». Diretta scritta su Varesenews

Sarà un Varese dagli uomini contati ma pronti quello che sabato pomeriggio (17 gennaio, ore 15) affronterà la prima partita del 2015 sul campo tutt’altro che semplice dello Spezia. L’avvicinamento alla gara è stato infatti segnato da una serie di defezioni a vario titolo: problemi fisici per Neto e Borghese (sono convocati, difficile vederli in campo), infortuni per Lupoli, Cristiano e Dondoni, cessione alla Lucchese per Scapinello e convocazione in nazionale per Tamas, comunque sulla lista dei partenti.
Bettinelli quindi si trova a fare la formazione con poche risorse, ma non per questo si lamenta (e del resto non è suo costume farlo): «Al rientro dalla pausa ho trovato un gruppo che ha voglia di ricominciare a giocare: nello spogliatoio c’è un giusto mix di allegria e concentrazione nei tempi giusti per l’una e per l’altra cosa. Purtroppo ci sono stati alcuni infortuni ma questo non è inconsueto dopo un periodo di riposo, però non mi fascio la testa e per me non ci sono né problemi né alibi».

(Perucchini in campo all’Olimpico, nell’unica presenza ufficiale fino a ora con il Varese)


ANNO NUOVO, PORTIERE NUOVO
– Una novità, rispetto al passato, ci sarà di sicuro: «In porta giocherà Perucchini – annuncia il mister – il che non è una bocciatura per Bastianoni che anzi nelle ultime due gare prima della pausa era stato bravo e aveva riscattato le prove precedenti. Però anche Filippo mi dà garanzie, e quando dico che ho a disposizione tanti titolari è la verità: sono contento di poter dare spazio ad entrambe».
Il resto della squadra è fatto in gran parte: «Ho ancora un paio di ballottaggi da sciogliere – prosegue l’allenatore biancorosso – ma sono contento di ciò: significa che ho il dubbio tra diversi giocatori che si stanno preparando bene e con voglia alla partita».
In attacco potrebbe anche rivedersi Forte dal primo minuto: Bettinelli prova a negarlo, ma alla fine pare confermare la cosa: «Non posso ancora dire che è al 100% perché quello lo potremo sostenere solo quando lo vedremo in partita, però confermo che è sulla strada per tornare il giocatore che ho conosciuto nelle passate stagioni». La punta triestina dovrebbe così affiancare Miracoli nel duo d’attacco (l’alternativa è Petkovic) anche se Bettinelli tiene ancora aperto uno spiraglio a favore di Neto: difficile però che il brasiliano possa giocare, anche perché la sua presenza potrebbe mettere a rischio le partite future.

(Il gol di Corti nel match di andata: il Varese vinse 2-1)

SPEZIA DA SERIE A – A proposito di Neto, al "Picco" non ci sarà neppure il suo ex "gemello del gol", Giulio Ebagua, appena ceduto al Bari. I liguri di mister Nenad Bjelica sono già stati protagonisti di alcune mosse di calciomercato: tra queste, in entrata, ci sono gli arrivi di Kvrzic e Stevanovic i quali potrebbero anche essere utilizzati dal primo minuto. «Lo Spezia è squadra che punta alla promozione diretta in Serie A ed è anche attrezzata per centrare il grande salto – prosegue Bettinelli – Noi andiamo al "Picco" senza fare calcoli: ci siamo preparati molto bene, sappiamo che sarà difficile fare risultato ma credo anche che neppure per loro sarà una partita semplice».
Per quanto riguarda il mercato, il mister ammette che le voci possono disturbare i giocatori ma spiega anche che per il Varese le trattative non cambieranno più di tanto l’orizzonte: «Non abbiamo un budget sufficiente per incidere sul mercato liberamente, a differenza di altri club che invece possono spendere e mettere le pezze sui buchi del passato. Ma anche qui, non sono particolarmente preoccupato».

LA DIRETTA – La partita del "Picco" sarà raccontata in diretta, minuto dopo minuto, su VareseNews grazie al nostro liveblogging attivo fin dal venerdì sera. Nello spazio dedicato al match sono già presenti notizie, curiosità e il consueto sondaggio con il pronostico sulla gara; poi dalle 14,45 del sabato largo alla descrizione di quanto accade in campo. Per intervenire sono a disposizione lo spazio commenti e l’hashtag #speziavarese su Twitter e Instagram. Per visualizzare la diretta, CLICCATE QUI.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.