Iscrizioni a scuola: da lunedì è possibile registrarsi

Le domande possono essere presentate a partire dal 15 gennaio, ma già dal 12 si possono chiedere user e password. Sabato 10 gennaio, salone dell'orientamento alla media Vidoletti

Manca una settimana all’apertura dei termini per le iscrizioni a scuola. Dal 15 gennaio, fino al 15 febbraio, i genitori dovranno effettuare la scelta della scuola dove inviare il proprio figlio. Dalle elementari sino alle superiori, il sistema, com’è ormai dal 2013, è solo on line, attraverso i moduli che i singoli istituti hanno preparato.

Sono esclusi i bambini che iniziano il primo anno dell’infanzia ma, per la prima volta, vengono compresi gli studenti che vorranno frequentare a uno dei corsi professionali regionali, dato che la Lombardia ha aderito alla possibilità estesa dal Ministero di usufruire del portale nazionale. 

I genitori, però, già da lunedì 12 gennaio potranno iniziare a compiere le attività propedeutiche di registrazione, così da ottenere user-id e password di accesso al servizio.
Solo dal 15, però, potranno accedere al portare dove trovare la scuola di riferimento con tutte le opzioni che la stessa avrà deciso di offrire ai propri alunni. 

Si ricorda che le richieste di informazioni finalizzate all’accoglimento delle domande di iscrizione, ovvero per l’attribuzione di precedenze o punteggi nelle graduatorie/liste di attesa, dipendono solo ed esclusivamente dalla scuola che le ha stabilite con delibera del Consiglio di istituto, evidenziando in maniera puntuale i criteri sottesi di modo che sia comprensibile l’indispensabilità delle informazioni raccolte rispetto a ciascuna finalità perseguita. Per questo è bene informarsi attraverso la lettura della delibera pubblicata sul sito scolastico: in genere non è la priorità di iscrizione a dare precedenza. 

Per il ciclo primario, i genitori, oltre alla scuola, dovranno scegliere il “tempo scuola”. Le istituzioni scolastiche, in fase di personalizzazione e quindi in ambiente SIDI, possono indicare, attraverso una nota in un apposito spazio predisposto accanto a ciascun tempo scuola, quello che non è stato attivato nell’anno scolastico 2014/2015. Tale informazione viene visualizzata nel modello a disposizione delle famiglie. Se la scuola intende aggiungere l’offerta dell’indirizzo musicale, oltre a quello “ordinario” già preimpostato dal sistema per tutte le scuole secondarie di primo grado, deve selezionare la voce di menù “indirizzo musicale e strumenti” ed inserire almeno uno strumento musicale selezionandolo dall’apposito menù. Oltre allo strumento, la scuola con l’indirizzo musicale deve inserire la data prevista per lo svolgimento della prova attitudinale. 

Per le scuole superiori, la funzione di gestione degli indirizzi di studio consente ai licei di inserire il percorso (“licei”) e l’indirizzo offerto, agli istituti tecnici e professionali, dopo aver selezionato il percorso, di specificare sia il settore sia l’indirizzo, agli Istituti professionali di indicare anche l’offerta formativa sussidiaria (IeFP), secondo la tipologia di regime sussidiario
previsto. Le famiglie possono scegliere di effettuare l’iscrizione a uno dei diversi indirizzi di studio erogati nella scuola, nonché indicare, in subordine, fino a un massimo di altri due
istituti/CFP di proprio gradimento. Ugualmente, per la scelta del corso professionale, le famiglie possono scegliere di effettuare l’iscrizione a uno dei diversi corsi erogati dal CFP, nonché indicare, in subordine, fino a un massimo di altri due istituti/CFP di proprio gradimento. 

In attesa dell’apertura dei termini e per venire incontro agli ultimi indecisi, sabato 10 gennaio, si svolgerà il Salone dell’Orientamento alla media Violetti di Varese. Dalle 15 alle 19, 17 scuole superiori del bacino statali e parificate presenteranno la propria offerta formativa. Sono previsti anche tre incontri: alle 16 la dirigente dell’Isis Newton Elena Vaj parlerà di istruzione tecnica, alle 16.30, sempre la stessa dirigente parlerà di istruzione e formazione professionale mentre alle 17 la preside Maria Luisa patrizi spiegherà il percorso liceale.


Guarda le date degli ultimi open day

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.