“L’amministrazione usa Expo per la propria campagna elettorale”

La presa di posizione della Lega Nord sulla gestione degli eventi della maggioranza in vista dell'esposizione unirsale

Mancano meno di cento giorni all’evento Expo, e questa amministrazione non si sbilancia a riferire ciò che ha pensato di organizzare per coinvolgere la Città degli Amaretti.
Expo 2015 sarebbe un qualcosa di grandioso anche per una comunità come Saronno, sia dal punto di vista della visibilità ma soprattutto dal lato economico, in termini di ritorno per il commercio locale, ma dalla stanza dei bottoni nulla lascia presagire tutto ciò.
Personalmente credo che l’amministrazione stia tergiversando e non abbia voluto coinvolgere le altre forze politiche per un mero fine, ovvero quello di sfruttare l’evento e sbandierarlo nel corso della propria campagna elettorale.
 
Ciò che non ha capito questa giunta è che un’opportunità del genere potrebbe capitare una sola volta nella vita di una città, e ritengo che per un avvenimento di questa portata, si sarebbe dovuto intervenire già da un paio d’anni a questa parte, istituendo per esempio una commissione dedicata, con tutte le forze politiche e coinvolgendo l’intera cittadinanza, preparandola ad accogliere, come traguardo minimo, almeno un milione di visitatori, ovviamente applicando una intelligente e meticolosa operazione di marketing e promozione del territorio.
Le idee da parte nostra sarebbero tante, ma purtroppo, come è sempre capitato in tutti questi anni di amministrazione Porro, la partecipazione e l’ascolto nei confronti dei partiti di opposizione sono sempre stati degli slogan, e i nostri interventi non sono mai stati presi in considerazione.
 
In sintesi ciò che noi chiediamo a questa amministrazione, è di mettere da parte la campagna elettorale, e di iniziare veramente a coinvolgere la città a meno di cento giorni da questo evento planetario.
Demostene diceva che spesso le grandi imprese nascono da piccole opportunità, nel nostro caso invece, abbiamo già una grande opportunità, ma sfortunatamente abbiamo chi pensa di realizzarla con una piccola impresa.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.