L’olio di sant’Imerio protagonista a Oliofficina

Ci sarà anche l’olio di sant’Imerio tra i protagonisti di Oliofficina, il festival dell’olio che si sta svolgendo in questi giorni al palazzo delle Stelline di corso Magenta

Ci sarà anche l’olio di sant’Imerio tra i protagonisti di Oliofficina, il festival dell’olio che si sta svolgendo in questi giorni al palazzo delle Stelline di corso Magenta a Milano. 

Più precisamente, in un panel che si svolge alle 15 di giovedì 22 gennaio, dal titolo “Esiste un’Italia olivicola biodiversa ed estrema”, dove l’"estrema diversità" è rappresentata, tra l’altro, dalla curiosa produzione “parrocchiale” varesina. A parlarne, tra gli altri, la giornalista varesina Laura Pantaleo Lucchetti, i protagonisti e fondatori dell’iniziativa don Pietro Giola ed Enrico Marocchi e la direttrice de La Cucina Italiana Anna Prandoni.

L’incontro si incastona in una tre giorni intensissima di incontri, mostre, degustazioni, workshop e show cooking con l’olio protagonista assoluto, dal 22 al 24 gennaio al Palazzo delle Stelline di Milano. Patrocinato da Expo Milano 2015 e ideato da Luigi Caricato, oleologo, giornalista e autore di diversi volumi dedicati a questo alimento, Olio Officina Food Festival – Condimenti per il palato & per la mente,  non è solo un laboratorio di idee sull’olio di oliva, ma piuttosto un evento incentrato sul rapporto tra sostanze grasse e altri alimenti che verrà riformulato attraverso nuovi linguaggi e percorsi inediti. La tre giorni si rivolge a due tipologie distinte di utenti, la prima riguardante i professionisti del settore (dagli chef, ai produttori), la seconda composta da cittadini e consumatori interessati ad approfondire il tema all’interno di un contesto vivace. Il programma dell’evento è infatti ricco di iniziative: si passa dallo show cooking alle tavole rotonde, dai dialoghi alle interviste, dalle scuole di cucina, ai buffet a tema. Non mancheranno le degustazioni guidate, le sedute di assaggio e i corsi di degustazione per neofiti, mostre, proiezioni video e, la sera, performance teatrali e musicali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.