L’ultima frontiera dell’e-commerce, il kit per le cellule staminali su Groupon

Il noto centro di ricerca, leader nella crioconservazione delle cellule staminali, lancia un'offerta attraverso il noto portale di e-commerce dedicato alle donne incinta che intendono conservare le cellule del proprio bebè


Il noto sito di e-commerce Groupon, noto per proporre offerte di ogni genere a prezzi decisamente scontati, ora vende anche kit per la crioconservazione delle cellule staminali placentari. Colpisce non poco trovare tra cene, viaggi, centri benessere, smartphone, anche anche un kit che viene recapitato a casa propria (al modico prezzo di 799 euro al posto di 1800) pronto all’uso per le donne che aspettano un bambino. Basterà ricordarsi di inserirlo nella borsa con tutto il materiale per il neonato e consegnarlo al ginecologo, prima dai dare alla luce il pargolo. L’offerta è stata lanciata da Biocell Center, il centro specializzato nella crioconservazione delle cellule staminali nato a Busto Arsizio e oggi presente anche negli Stati Uniti e in Svizzera. Fino a questa mattina, lunedì, sono stati venduti 7 kit.

Sul sito si legge

Si parla sempre di più di cellule staminali e dei loro possibili usi e benefici per la nostra salute; perché rappresentino un patrimonio biologico utile per il futuro dei tuoi figli occorre che vengano conservate sin dalla nascita. Scopri come.

Crioconservazione delle cellule staminali della placenta a 799 € invece di 1800
Una volta acquistato il coupon e avviata procedura Biocell Center procederà ad inviare un email con tutte le istruzioni necessarie e a consegnare a casa il kit da portare con sé nel giorno del parto. In sala parto sarà sufficiente che l’ostetrica, invece di gettare via la placenta la riponga nell’apposito contenitore del kit.

A questo punto il corriere ritirerà il kit e lo consegnerà ai laboratori di Biocell Center per processare il campione di placenta e conservarlo; Biocell Center contatterà i genitori dopo 30 giorni per comunicare l’esito del processo di crioconservazione delle cellule staminali.

I campioni crioconservati saranno custoditi nella criobanca di Biocell Center a Boston, negli USA, fino a che il proprio figlio diventerà maggiorenne e potrà liberamente disporne. La criobanca di Biocell Center negli Stati Uniti risponde ai massimi requisiti di qualità ed è sottoposta alle rigide normative della FDA, l’ente americano competente.

Prima del parto è necessario effettuare gli esami clinici (l’elenco verrà fornito per tempo) e informare la sala parto sull’intenzione di conservare le cellule placentari. Per ogni necessità è sempre disponibile il numero verde 800 042 433 o l’indirizzo email info@biocellcenter.it.

Le spese di spedizione per il kit e per la spedizione del campione sia nel paese di conservazione sia in quello del ritiro sono a carico di Biocell Center.

In caso di campione non idoneo (0,1% dei casi) il coupon verrà rimborsato.

Biocell Center è tra i gruppi leader al mondo nel campo della crioconservazione delle cellule staminali placentari e amniotiche. Il gruppo è costituito da aziende in Italia, Svizzera e Stati Uniti. Tra gli azionisti vi sono scienziati e investitori istituzionali tra i quali uno tra i più importanti gruppi bancari italiani, mentre la direzione scientifica, coordinata del Professor Giuseppe Simoni, si avvale di un autorevole Comitato Scientifico Internazionale. Gli standard operativi interni, approvati dai maggiori enti dei vari Paesi tra cui la severa FDA americana, danno garanzia di serietà e qualità al più alto livello mondiale.

                               ALTRI ARTICOLI SU BIOCELL CENTER

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.