La Caronnese a Vado perde gara e primo posto

Ancora una sconfitta per i rossoblu nell'anno nuovo, che perdono 2-0 e si ritrovano al terzo posto, aspettando il Cuneo

Continua il 2015 negativo della Caronnese, che continua a non segnare e non vincere. A Vado i rossoblu vengono sconfitti 2-0 e questo ko costa loro anche la testa della classifica.
Sul campo del Vado mister Marco Zaffaroni mette in campo dl primo minuto tutto il potenziale offensivo con Moretti, Corno e Barzotti, ma nella prima parte di gara qualcosa non gira e i liguri padroni di casa vanno prima in vantaggio al 14’ con Mair, raddoppiando poi nel finale di tempo con Sanciniti. Nella ripresa la Caronnese prova a rimettere in sesto l’incontro, ma le idee per Corno e compagni non sono tante e la difesa del Vado chiude bene i pochi spazi lasciati senza correre grandi rischi.
In un solo colpo la Caronnese passa dal primo al terzo posto, sorpassata dal Chieri, che ha sconfitto 2-1 l’Argentina, e il Pro Settimo, vittorioso 3-1 a Borgomanero. La situazione potrebbe addirittura peggiorare, dato che il Cuneo giocherà domenica e con una vittoria ance i piemontesi compirebbero il sorpasso in classifica.

VADO-CARONNESE 2-0 (2-0)
Marcatori: 14′ pt Mair, 42′ pt Sancinito
VADO (4-4-2): Lucia, Labate, Puddu, Sancinito, Venneri, Rusca, Figone (32′ st Sassari), Bianchi, D’Alessandro, Mair (37′ st Cafferata), Chiarabini (27′ st Ferrara). A disposizione: Carpi, Bottino, Gagna, Molinari, Fenoglio, De Benedetti. All. Tabbiani.
CARONNESE (4-4-2): Del Frate, Manta (6′ st Caverzasi), Lanini, Galli, De Spa, Rudi, Tanas (22′ st Martino), Guidetti, Moretti (32′ st Sansonetti), Corno, Barzotti. A disposizione: Mercuri, Testini, Giudici A., Niesi. All. Zaffaroni
Arbitro: sig. Garofalo di Torre Del Greco (Sciortino e Cultrera).
Ammoniti: Rusca (V), De Spa (C), Corno (C), Ferrara (V)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.