La gioeubia a Cavaria

Al polo scolastico di via Fermi si brucia il fantoccio per esorcizzare l'inverno e invocare la primavera

Anche a Cavaria si festeggia la tradizione della Gioeubia: venerdì 30 gennaio si "brucia la vecchia" al Polo Scolastico di via Fermi. La festa è organizzata dalla Pro Loco (con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Protezione Civile): dalle 19 polenta e gorgonzola, salamelle e altro, dalle 21.15 si brucia il fantoccio. In caso di tempo atmosferico non adatto, la festa viene rinviata a venerdì 5 febbraio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.