La Handicap Sport fa il pieno di pubblico e di punti

Varese batte 65-51 Treviso davanti a un palazzetto di Malnate gremito; anche Roberto Cimberio sugli spalti. Sabato prossimo match cruciale a Gradisca

Doveva essere vittoria per la Cimberio Handicap Sport contro la PDM Treviso e vittoria è stata. I varesini, in verità, non hanno troppo brillato se non in qualche sprazzo di gara ma evidentemente il ritorno in campo dopo la pausa natalizia e il pensiero di affrontare l’ultima in graduatoria non hanno favorito una prestazione sopra le righe. La Cimberio, comunque ha sempre controllato agevolmente la partita, ottenendo anche un vantaggio massimo di +19 all’ultimo intervallo (47-28), chiudendo poi la gara 65-51.


In tribuna presente anche Roberto Cimberio con tutta la famiglia, un gesto particolarmente apprezzato dalla società che testimonia la personale vicinanza dello sponsor; sugli spalti anche molti alunni e scolari delle scuole medie ed elementari di Caronno Varesino e di Castronno, accompagnati dal dirigente scolastico Claudio Lesica, dagli insegnanti e da molti genitori, cosa che ha reso il palasport di Malnate una cornice eccellente per il match. Incamerata la vittoria con Treviso, sabato prossimo a Gradisca d’Isonzo la Cimberio si giocherà un bello spicchio del proprio futuro: la vittoria potrebbe assicurarle infatti il secondo posto nel girone, alle spalle di Cantù, che significherebbe un buon posizionamento nei quarti di finale dei playoff e la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia; meglio sarebbe vincere con almeno 7 punti di margine, per recuperare il passivo della gara di andata e mettersi così definitivamente al sicuro.

Cimberio Handicap Sport Varese – PDM Treviso 65-51 (10-9, 27-18, 47-28)
Varese: Marinello 8, Geninazzi 5, Blomquist 6, Damiano 4, Silva 5, Mazzolini 5, Lindblom 10, Kim 14, Fiorentini, Roncari 8. All. Riva.

I risultati
(2a di ritorno): Cimberio Handicap Sport Varese-PDM Treviso 65-51, Millennium Padova-UnipolSai Briantea 84 Cantù 49-84, Montello Bergamo-Nordest castelvecchio Gradisca 54-66.
La classifica: Cantù 14; Gradisca 10; VARESE 8; Bergamo 6; Padova 4; Treviso 0.

Il prossimo turno
(sabato 17 gennaio, ore 18): Nordest Castelvecchio Gradisca d’Isonzo-Cimberio Handicap Sòport Varese, PDM Treviso-UnipolSai Briantea 84 Cantù; Montello Bergamo-Millennium Padova.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.