Mastini, anche il derby non regala punti

Il Varese perde 3-2 a Como nonostante la doppietta di Privitera: speranze playoff ormai ridotte a un lumicino

Con il minimo scarto, con qualche polemica, con una prova gagliarda, ma ancora una volta con una sconfitta. Il derby di Casate tra il Como e i Mastini termina nuovamente senza punti buoni per la scarna classifica dei gialloneri, battuti 3-2 e sempre più vicini all’esclusione dai playoff del campionato di Serie B. Alla squadra di Ilic non bastano quindi la doppietta di Ricky Privitera (foto) né l’assalto finale senza portiere per provare almeno ad andare al supplementare. E a complicare le cose ci si è messo anche il Val Venosta, diretto rivale di Varese per l’ottavo posto, capace di vincere contro il Val Pusteria e ora a +4 in classifica su Andreoni e compagni ai quali ora serve davvero un miracolo per qualificarsi.
Dicevamo di Privitera: è proprio l’attaccante giallonero ad aprire il derby con una rete confezionata in meno di un minuto, che pare mettere le ali agli ospiti. Il Como ci mette un po’ a ripartire ma prima della sirena trova la rete del pareggio con uno dei giocatori più rappresentativi, Filippo Ambrosoli. Ed è proprio il bomber lariano a siglare anche l’unica marcatura del terzo centrale, al 29.57, rete che vale il vantaggio dei padroni di casa. Partita comunque ancora aperta e giocata con coraggio dai ragazzi di Ilic, i quali però subiscono al 56.33 la terza rete per mano di Marcati. Con tre minuti e mezzo dal cronometro, ecco la doppietta di Privitera e il "tutti avanti" ordinato da Ilic, ma non c’è più tempo, il Como la scampa, il Varese resta ancora al palo.

Hc Como – Hc Varese 3-2 (1-1; 1-0; 1-1)

Marcatori: 00.48 Privitera (V), 15.09 F. Ambrosoli (C); 29.57 F. Ambrosoli (C); 56.33 Marcati (C) 48.30 Privitera (V).
Varese: Broggi (Crippa); Michelin Solomon, F. Borghi, Fiori, Cortenova, Sansonna, Schina; Andreoni, Bazzaco, Cordin, Di Vincenzo, P. Borghi, E. Mazzacane, M. Mazzacane, Rocca, Mondon Marin, Privitera, Sorrenti. Senigagliesi. All: Ilic.  

Classifica: Merano 43; Bozen 40; Alleghe 36; Ora 31; Pergine 28; Como 27; Val Pusteria 20; Val Venosta 17; VARESE 13; Feltre 8; Chiavenna 7.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.