Minorenne denunciato per spaccio di marijuana

Il ragazzo individuato nel piazzale davanti alla stazione delle Ferrovie Nord. La sostanza era stata nascosta in una confezione di fazzolettini di carta

Ancora marijuana detenuta per lo spaccio da un minorenne. Il caso è stato scoperto e denunciato dalla volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio. Luogo del sequestro ancora una volta il piazzale davanti alla stazione delle Ferrovie Nord. La sostanza era stata nascosta in una confezione di fazzolettini di carta.
Il controllo è avvenuto intorno alle 17.00 di giovedì quando la pattuglia ha notato un gruppetto di ragazzi in via Monti, proprio a ridosso dell’ingresso della stazione.
Due dei giovani, vedendo l’auto della polizia, si sono allontanati rapidamente dai compagni, ma sono stati notati e fermati. Uno dei due, uno studente diciassettenne abitante in città, ha consegnato ai poliziotti il cellophane con i fazzolettini al cui interno erano nascoste 10 dosi di marijuana singolarmente confezionate e pronte per essere vendute. A casa del minore i poliziotti hanno poi recuperato altre sette dosi per un totale di circa 40 grammi, sacchettini e elenchi manoscritti di nomi abbinati a cifre, certamente corrispondenti ad altrettanti giovani clienti e alle somme dovute o pagate da ognuno di loro.
Per il ragazzo, incensurato e iscritto a una scuola superiore in città, è scattata la denuncia per la detenzione della droga finalizzata allo spaccio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.