Mostra di Icone russe contemporanee

Dal 31 gennaio Palazzo Branda accoglie un’esposizione sull'affascinante universo delle icone contemporanee provenienti dalle terre russe

Si rinnova anche quest’anno per tre settimane (dal 31 gennaio 2015 al 15 febbraio 2015) l’appuntamento con l’affascinante universo delle icone contemporanee provenienti dalle terre russe grazie alla mostra curata dall’Associazione Akathistos Iconografia Cristiana di Varese, con il Patrocinio del Comune di Castiglione Olona, Assessorato Cultura nelle sale espositive di Palazzo Branda. 

L’Associazione che raccoglie da tempo tutti gli appassionati desiderosi di approfondire le proprie conoscenze e divulgare il patrimonio culturale dell’Oriente Cristiano attraverso conferenze, seminari, attività didattiche e corsi per la realizzazione di icone, con questa mostra vuole offrire la preziosa occasione di incontrare nel territorio varesino l’esperienza artistica di pittori di icone provenienti da luoghi lontani.

Gli iconografi espositori provengono dalla città di Vladimir situata nel cuore della Russia centrale.

Nel Medioevo qui si trovava uno dei più importanti centri della cultura russa, sede del metropolita. In questa zona dal passato glorioso sono conservate alcune delle più antiche

chiese della Russia: la cattedrale di San Demetrio e la chiesa della Protezione della Madre di Dio che sorgono sul fiume Nerl’ e furono costruite dal principe Andrei Bogoljubskij nel XII sec.

Vladimir è l’unica città che conserva nella sua cattedrale gli affreschi di Andrej Rublev riconosciuto come il più grande iconografo russo di tutti i tempi.

Gli autori delle opere in mostra hanno dunque imparato dai migliori esempi della pittura antica russa e continuano a dipingere le icone secondo questa solida tradizione.

Tutti vivono e lavorano a Vladimir.

Il loro repertorio iconografico è ricco, rappresenta le icone di Cristo, dei Santi e della Madre di Dio, tra le quali si rinvengono le immagini mariane miracolose particolarmente venerate dai Russi, le "Deesis", e le icone che vengono regalate agli sposi in segno di benedizione dei genitori.

La mostra organizzata in questi giorni nella affascinante cittadina denominata “Isola di Toscana” in Lombardia non si pone pertanto solo come episodio per soddisfare la curiosità sui "segreti" della pittura delle icone dei maestri stranieri, ma rappresenta anche e soprattutto un importante scambio a livello culturale, artistico e spirituale.

 

Icona: incontro ne lcolore
Mostra di Icone russe contemporanee
Palazzo Branda Castiglioni 
Castiglione Olona
Dal 31 gennaio 2015 al 15 febbraio 2015
Inaugurazione sabato 31 gennaio 2015 ore 18,00
Orari: da martedì a sabato: ore 9,00 – 12,00 e 15,00 – 18,00, domenica ore: 15,00 – 18,00 ; lunedì chiuso
Visite guidate su prenotazione nei giorni di sabato e domenica alle 17,00
Info: Ufficio Cultura Comune di Castiglione Olona: Tel. 0331/ 858301
Associazione “Akathistos” Varese: Cell. 339/2932532 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.