Le “armi” del Comune esposte al Museo della Scherma

Alcune armi storiche di proprietà comunale saranno esposte all’interno del Museo della Scherma della Pro Patria Scherma. Cimeli che valgono diverse migliaia di euro

Si arricchisce la collezione del Museo della Scherma di Busto Arsizio grazie alle "armi" del Comune. Nel polo espositivo ospitato all’interno del Museo del Tessile, infatti, arriveranno alcune delle armi degli archivi comunali. Si tratta di armi bianche e da fuoco di particolare interesse storico, valutate complessivamente per una cifra che si aggira intorno ai 4.000 euro. 

Ora le armi lasceranno gli archivi comunali per essere restaurate e successivamente esposte all’interno del museo che dal 2012 mette in mostra alcuni importanti cimeli nello stesso luogo in cui quotidianamente gli atleti della Pro Patria Scherma si allenano.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.