“Ti amo sei perfetto ora cambia” debutta al Castellani

L'appuntamento con il famoso spettacolo teatrale è per venerdì 23 gennaio, alle 21

Venerdì 23 gennaio, alle 21.00, presso il teatro Castellani di Azzate (Va) andrà in scena il musical “Ti amo sei perfetto ora cambia”, l’unica versione italiana ufficiale per il tour 2014/15; il debutto in Lombardia dove l’associazione Pro Loco Azzate farà gli onori di casa. Dal titolo originale “I Love You, You’re Perfect, Now Change”, è un musical “da camera”, scritto da Joe Di Pietro, con le musiche di Jimmy Roberts. Lo spettacolo è prodotto su licenza di Josef Weinberger Limited per conto di K & H Theatricals of New York; originariamente è prodotto a New York da James Hammerstein, Bernie Kukoff e Jonatan Pollard e diretto da Joel Bishoff. Tra le produzioni Off-Broadway, è il secondo musical, per longevità. Nel 1997 riceve il premio “Outer Critics Circle Award” come miglior musical Off-Broadway.

Il successo di questo spettacolo è stato tanto universalmente riconosciuto da ottenere ben tredici traduzioni in tutto il mondo, tra cui l’ebraico, il coreano, il finlandese e il mandarino. Dopo il suo debutto, che fa registrare oltre cinquemila presenze in due anni, viene successivamente prodotto in tutto il mondo (Stati Uniti, Canada, Inghilterra, Olanda, Spagna, Germania, Repubblica Ceca, Turchia, Cina, Taiwan, Corea, Giappone, Filippine, Argentina, Australia e Italia). L’adattamento italiano è a cura di Piero Di Blasio per la regia di Marco Simeoli.
Lo spettacolo “Ti amo sei perfetto ora cambia”, andato in scena nell’ambito della rassegna Fontanonestate (Roma) il 18 e 19 agosto 2014, successivamente è stato replicato nei teatri di Sanremo (Teatro Centrale), Pietra Ligure (Teatro Moretti), Roma (Teatro dei Satiri), Torino (Teatro Gioiello), Napoli (Teatro San Carluccio) ed ora la prima volta in Lombardia, ad Azzate (Teatro Castellani).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.