Il pianista Andrea Bacchetti apre la nuova edizione di “Giovani talenti alla ribalta”

La rassegna musicale del circolo Endas “Severo Piatti” di Varese riparte sabato 17 gennaio, al Salone Estense

Sarà un recital del pianista genovese Andrea Bacchetti ad aprire l’edizione numero 21 di “Giovani talenti alla ribalta”, la rassegna musicale del circolo Endas “Severo Piatti” di Varese, sabato 17 gennaio al Salone Estense. Tra i pianisti europei più talentuosi e originali della sua generazione, ex enfant-prodige e grandissimo interprete della musica di Johann Sebastian Bach, il trentottenne Andrea Bacchetti vanta un invidiabile curriculum concertistico e discografico (le sue registrazioni vengono accolte con entusiasmo dalla stampa specializzata e non solo in Italia). Al pubblico varesino si presenta con un programma molto ricercato e particolare, tra delizie settecentesche di Bach, Scarlatti e Mozart e l’Ottocento salottiero e malinconico delle Consolazioni di Liszt, dei piccoli pezzi pianistici di Rossini e dei Notturni di Chopin, per approdare infine al Debussy dei Preludi. Il concerto è in collaborazione con l’Accademia dei Piaceri Campestri (Mustonate). La sera stessa del concerto, alle 19.00 il Maestro Bacchetti incontrerà il pubblico al Salone Estense per una breve presentazione del programma.

Biglietti: 10 euro
Biglietti ridotti a 7 euro per soci Endas, Amici dell’Arte, Amici della Lirica, Accademia dei Piaceri Campestri e Accademia Musicale Varesina, allievi del Civico Liceo Musicale “Riccardo Malipiero” di Varese, allievi del Liceo Musicale “A. Manzoni” di Varese

Gli iscritti alla newsletter dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Varese (www.varesecultura.it) hanno diritto al biglietto ridotto presentando alla cassa la stampa della newsletter con l’evento in programma. Prevendita abbonamenti e biglietti: Strumenti Musicali Molteni, via Bizzozzero, 18 – tel. 0332 283506.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.