Polizia Locale, i complimenti dell’Assessore Bordonali

Nell’occasione della ricorrenza del Patrono della Polizia Locale, San Sebastiano, sono giunte le Congratulazioni dell’Assessore Regionale alla Sicurezza Simona Bordonali al Corpo in forza a Rho.

Nell’occasione della ricorrenza del Patrono della Polizia Locale, San Sebastiano, sono giunte le Congratulazioni dell’Assessore Regionale alla Sicurezza Simona Bordonali al Corpo in forza a Rho. Il Comando, data l’importanza dell’occasione, ha diffuso il testo integrale

Caro Comandante,

mi congratulo con lei e con gli operatori della Polizia locale di Rho per questo prestigioso riconoscimento.
E’ evidente che si tratta del risultato di un lavoro davvero encomiabile, che lei e i suoi agenti svolgete quotidianamente sul territorio per garantire ai cittadini sicurezza e rispetto delle regole, ma anche e soprattutto di un premio alle situazioni extra ordinarie che spesso la Polizia locale si trova ad affrontare e gestire.

Proprio per questo l’assessorato alla Sicurezza della Regione Lombardia sta per portare in Consiglio regionale una riforma che preveda maggiori tutele e garanzie per gli agenti, in modo da offrir loro migliori condizioni di lavoro.
Una volta approvata, ci faremo promotori anche di una legge nazionale affinché vi sia un’equiparazione tra le tutele degli agenti di Polizia locale e quelle degli agenti delle forze dell’ordine.

Le confermo infine che, tra i nostri obiettivi primari, vi sono la valorizzazione delle capacità e delle eccellenze degli operatori lombardi.

Rinnovando, ancora una volta, in modo sentito e partecipato i miei complimenti, colgo l’occasione per porgere cordiali saluti a lei e a tutti gli agenti di Rho.

Simona Bordonali
Assessore alla Sicurezza, Protezione Civile e
Immigrazione di Regione Lombardia

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.