Centro diurno per senzatetto: “Presto in arrivo una soluzione”

Il Coordinamento Provinciale Seniores Varese spiega che il caso del centro Ozanam sarebbe avviato verso il lieto fine. “Continueremo a seguire il caso”, assicura il responsabile Giuseppe Petruzzellis

Il Direttivo del Coordinamento Provinciale Seniores di Varese, insieme al Responsabile Giuseppe Petruzzellis, in questi giorni ha continuato a seguire la vicenda dei "senza tetto" mandati via dal Centro Diurno Ozanam della Brunella, chiuso dalla fine di novembre 2014.

"Allo stato il problema sembra in via di soluzione rapida, seppure, probabilmente, provvisoria -spiega Petruzzellis in una nota- Vogliamo ringraziare l’Assessore ai Servizi Sociali, Enrico Angelini, per aver avviato a soluzione la sistemazione di questa incresciosa faccenda, che speriamo possa essere risolta rapidamente, anche senza "bacchetta magica". Il gruppi ritiene di aver "con il nostro costante interessamento, nonché di volontaria caparbia intermediazione, contribuito modestamente, ad avviare le cose nel modo sopra indicato". Ora che la vicenda sembra avviata a lieto fine il coordinamento assicura che "continueremo a seguire molto da vicino l’evoluzione, sino a conclusione, assicurando gli operatori assistenziali di proseguire ad assisterli, nel loro non lieve compito, anche in futuro".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.