Nello scambio tra Cagliari e Varese entra il nome di Caio Rangel

La trattativa per portare Fiamozzi in Sardegna si arricchisce di una nuova possibilità, quella del giovane esterno brasiliano. Intanto sta per arrivare il portiere australiano Birighitti

Sarà dunque Mark Birighitti, italo-australiano di classe 1991, il nuovo portiere del Varese di Bettinelli. La trattativa era chiusa da giorni ma ora arriva l’ufficialità del passaggio del numero 1 "aussie" ai biancorossi: la comunicazione è arrivata dalla ormai ex squadra di Birighitti, i Newcastle Jets, che confermano il fatto di aver rilasciato il proprio giocatore a favore del club biancorosso. Il suo arrivo a Varese dovrebbe essere legato a un contratto di prestito con diritto di riscatto sino al termine di questa stagione.

(Caio Rangel in maglia Flamengo / foto dal web)

A una settimana dalla chiusura del calciomercatodeadline alle ore 23 di lunedì 2 febbraio – però, le voci si rincorrono a più non posso. Quelle più utili riguardano di nuovo la trade – termine usato negli Stati Uniti per indicare trasferimenti di parecchi giocatori – in progetto tra il Varese e il Cagliari che ha come principale mossa la cessione a giugno di Riccardo Fiamozzi. Ormai escluso dal discorso il portiere Cragno, sia per il suo rifiuto sia per l’arrivo di Birighitti, e dati per quasi certi il centrocampista Giorico e l’attaccante Capello (sulla cui utilità nutriamo qualche dubbio), il nome nuovo che potrebbe inserirsi è quello di Caio Rangel. Il giovane brasiliano, 19 anni appena compiuti, è cresciuto nel Flamengo, gioca principalmente nel ruolo di ala destra ma non ha avuto molto spazio con i rossoblu sardi (5 presenze quest’anno) ai quali è legato sino al giugno 2018.
Intanto sono state intessute le prime trattative per Petkovic e Tamas che a Varese hanno giocato poco e che sono di proprietà rispettivamente di Catania e Milan; l’attaccante ha però smentito di persona (via Facebook) un suo passaggio al Cosenza.
Infine, gli altri nomi circolati per la difesa di Bettinelli sono quelli del bolognese Abero (il Varese è interessato, il giocatore però tentenna) e dell’esperto livornese Gemiti. Di sicuro, in quel ruolo, un’operazione verrà chiusa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.