Nuovi appuntamenti aperti al pubblico al Villaggio Amico

Dai laboratori per bambini alla giornata della memoria, tutti gli incontri del mese di gennaio nella struttura polifunzionale

Continuano gli appuntamenti aperti al pubblico a Villaggio Amico, il centro polifunzionale di Gerenzano (VA) che offre un ventaglio di servizi adatti a ogni fase della vita, dall’infanzia fino alla terza età, come il centro diurno per disabili e anziani con assistenza specializzata, laboratori creativi, piscina, e il centro Alzheimer. 
 
Si riprende sabato 17 gennaio alle 15.30 con il laboratorio di panificazione per i bambini. Il cuoco di Villaggio Amico, lo chef Angelo, insegnerà loro i segreti per gustare pizze e focacce squisite e li guiderà nella realizzazione di un prodotto genuino da portare a casa. Durante il pomeriggio verrà offerta una piccola merenda. Il laboratorio è rivolto a tutti i bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria.
 
Sabato 24 gennaio alle 17 ritorna l’appuntamento mensile con l’aperitivo del Villaggio dedicato agli ospiti della struttura, ai loro parenti e agli operatori. Un momento piacevole per stare insieme a chiacchierare e conoscersi fuori dai soliti schemi della quotidianità.
 
Martedì 27 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, a Villaggio Amico durante la mattinata sarà proiettato il film "Train de vie – Un treno per vivere”, film del 1998 del regista Radu Mihaileanu. Il film racconta la storia di un gruppo di anziani di un piccolo villaggio ebreo dell’Europa dell’Est nel 1941 che, per salvarsi dai nazisti, decidono di organizzare una finta "auto-deportazione" con lo scopo di attraversare l’Unione Sovietica per raggiungere la Palestina. Seguirà un dibattito sulle tematiche della Shoa.
 
Infine, venerdì 30 gennaio dalle 15.30 si terrà la Festa dei Compleanni, con animazione, torta, musica e tombola. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.