Nuovo appuntamento con il teatro al “delle Arti”

Martedì 27 e mercoledì 28 gennaio viene rappresentato uno dei testi più noti di Peter Shaffer: AMADEUS

Quinto appuntamento della Stagione Teatrale promossa dal Centro Culturale del Teatro delle Arti, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Gallarate. Martedì 27 e mercoledì 28 gennaio viene rappresentato uno dei testi più noti di Peter Shaffer: AMADEUS.
A tema la gelosia del maestro di cappella presso la corte asburgica Antonio Salieri nei confronti del genio nascente Wolfgang Amadeus Mozart.
Una rivalità, a dire il vero, più presente nelle opere di Puškin e di Shaffer che nella vita reale.
Un testo ricco di passioni che agitano sia i protagonisti che gli altri personaggi che gravitano attorno a loro. E’ con grande professionalità affrontato da otto interpreti della Compagnia Gank in unità con il Teatro Stabile di Genova.
Attorno a Tullio Solenghi, nel ruolo di Salieri e Aldo Ottobrino, in quello di Mozart, si muovono Roberto Alinghieri, Alberto Giusta, Arianna Comes, Davide Lorino, Elisabetta Mazzullo e Andrea Nicolini. La versione italiana è curata da Masolino d’Amico mentre la regia è di Alberto Giusta.
Sia per la prima che per la seconda sera sono ancora disponibili dei biglietti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.