Oltre 8mila visitatori per i grandi presepi del Padre Monti

Presepi fatti di pasta, di pane, tra le montagne, in Africa, o nelle grotte tra le stalattiti. Il tutto curato e realizzato da decine di volontari, con Diorami di contorno costruiti nei minimi dettagli che raccontano la natività

Presepi fatti di pasta, tra le montagne, in Africa, o nelle grotte tra le stalagtiti. Sono solo alcuni dei presepi, grandi e piccoli che sono esposti all’istituto Padre Monti di Saronno che, in questi giorni, ha accolto più di 8mila visitatori. «C’è stato un aumento dei visitatori del 10 per cento rispetto allo scorso anno – raccontano i volontari dell’associazione amici del Padre Monti che da decenni organizzano e curano la mostra -. Ogni anno aggiungiamo qualcosa di nuovo e quest’anno, forse anche complice il tempo costante, c’è stato un aumento dei visitatori». 
Arriva alla 21esima edizione l’iniziativa organizzata dall’istituto che quest’anno ha come tema "Betlem, casa del pane" e che è interamente realizzata con opere costruite dai volontari degli "Amici del padre Monti" nel corso degli anni. 
Fino al 18 gennaio sarà possibile visitare la mostra tutti i giorni dalle 15 alle 18. 
 

Galleria fotografica

Presepi in mostra al Padre Monti 4 di 16
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 gennaio 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Presepi in mostra al Padre Monti 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.