Quattro Titoli per la Varese a Pisa

Grazie a Marco Negri e a Jacopo Schiavon torna il Titolo Italiano nel settore esordienti maschile

canottieri varese fotoIn questa quarta domenica di gennaio incomincia la stagione 2015 e il canottaggio italiano si ritrova a Pisa per i Tricolori di Gran Fondo. La Canottieri Varese è presente come società più numerosa d’Italia. Ma non sono solo i numeri a mettere in luce la società bosina, i risultati della squadra giallo-azzurra infatti, parlano chiaro: quattro titoli italiani e due medaglie di bronzo costituiscono il bottino dei nostri atleti di ritorno dalla trasferta toscana.

Titoli Tricolore equamente distribuiti tra i ragazzi della squadra agonistica e i veterani master. La Canottieri Varese continua quindi a lanciare un doppio segnale: di crescita da parte dei suoi ragazzi, ma anche di conservazione da parte degli atleti più maturi.

E sono proprio questi ultimi a conquistare il primo titolo di giornata in quattro di coppia Under 43. Manuel Ambrosetti, Francesco Rando, Davide Zamperoni e Eric Panzi, si aggiudicano la medaglia d’oro davanti a Canottieri Limite e CUS Torino.

Passando al quattro senza pesi leggeri, sono medaglia di bronzo Filippo Benini, Matteo Sessa, Federico Cipolat e Patrick Cremonesi. Stessa sorte per il doppio pesi leggeri di Davide Isella e Matteo Spreafico. Ottimi quindi i segnali da parte della squadra PL maschile, che ha inaugurato la nuova stagione in piena forma!

Due nuove forze della società varesina, in barca con due atlete storiche conquistano il secondo Titolo Tricolore: sono Campionesse d’Italia Denise Cavazzin, Alice Santopolo, Nicoletta Bartalesi e Beatrice Pasotti in quattro senza pesi leggeri.

Grazie a Marco Negri e a Jacopo Schiavon torna il Titolo Italiano nel settore esordienti maschile. I due atleti, alla prima esperienza agonistica, hanno dato prova di grande abilità conquistando la medaglia del metallo più prezioso con più di un minuto e mezzo di margine sui secondi classificati.

A concludere i successi giallo-azzurri è l’immancabile otto master che, ancora una volta, ci ha regalato una prestazione magistrale, aggiudicandosi il Titolo Tricolore con ampio margine. Artefici di questa impresa sono Andrea Prina, Fausto Prina, Leonardo Magnatta (SC Monate), Piero Sessa, Fabrizio Corazza (SC Monate), Loris Gonti (SC Monate), Andrea Tamborini, Fabrizio Galetta e il timoniere Riccardo Zoppini.

Soddisfatto il direttore sportivo Luca Broggini: “A Varese torna il Tricolore. Questa è la ciliegina di una giornata magica. Eravamo la società più numerosa sul campo, in acqua tanti debuttanti e buoni segnali tra i più grandi. La nostra società è in evoluzione, il contributo di tutti ci ha dato questa marcia in più. Grazie ai coach, ai dirigenti, ai genitori e ai ragazzi, una squadra da prima linea”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.