Riaperte due provinciali interrotte dal maltempo di novembre

Ripristinata la circolazione fra Masciago Primo e Bedero Valcuvia e sistemata la sp43 fra Brezzo di Bedero e Roggiano

strada bedero valcuviaRiaperte al traffico le strade provinciali 11 dir e 43 dopo i danni causati dalle abbondanti precipitazioni del novembre scorso.
Lungo la Sp 11 dir, in territorio di Bedero Valcuvia (nella foto), a causa dell’esondazione di un torrente la sede stradale fu completamente distrutta, mentre lungo la Sp 43 fra Brezzo di Bedero e Roggiano la chiusura venne causata dallo smottamento di parte della sede stradale. In queste settimane i lavori di ripristino sono stati portati a termine senza imprevisti e si sono conclusi con due settimane di giorni d’anticipo sul cronoprogramma previsto. Le ultime verifiche effettuate nei giorni scorsi hanno dato esito positivo e da ieri nel tardo pomeriggio il traffico è tornato regolare su entrambe le strade.
«Crediamo che si debba sottolineare la tempestività di intervento della Provincia di Varese per ripristinare la viabilità in tempi stretti e a favore dei nostri concittadini – hanno dichiarato il Presidente Gunnar Vincenzi e il Consigliere provinciale Marco Magrini – Ringraziamo quindi il personale della Provincia e chi ha lavorato nei cantieri per l’impegno e il senso di appartenenza all’Ente dimostrato anche in questo momento molto delicato. Provincia di Varese con questi interventi prioritari sulla rete stradale e con l’arrivo della prima lieve nevicata dell’altra notte sta dimostrando di rispondere ai bisogni e alle necessità con puntualità, seppur con risorse economiche a disposizione davvero limitate».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.