Rubavano e minacciavano il personale: tre arresti

Due uomini e una donna, autori di numerosi furti, erano arrivati a minacciare il personale del Tigros. Sono stati fermati dai militari della Stazione di Azzate

Tre persone, padre e figlio di 52 e 25 anni e di  una donna di 23, appartenenti ad una famiglia semi- nomade, attualmente stanziata in località Capolago sono stati fermati dai Carabinieri della Compagnia di Varese ed in particolare i militari della Stazione di Azzate, su delega del Pubblico Ministero Massimo Politi. 

I tre sono responsabili di ripetuti furti di generi alimentari all’interno del Supermercato Tigros di Buguggiate dalla primavera del 2011.
A seguito di un’articolata attività di indagine nata dalla denuncia da parte del responsabile alla sicurezza del supermercato e condotta con metodi tradizionali, i Carabinieri di Azzate hanno scoperto che quasi quotidianamente, anche più volte al giorno, si recavano al supermercato e con destrezza rubavano generi alimentari di diverso valore esposti in vendita minacciando i dipendenti dell’esercizio commerciale di possibili “visite” notturne presso le proprie abitazioni.
I tre avevano creato un clima di terrore, costringendo il personale ad omettere gli interventi necessari per interrompere le attività criminose. Nella mattinata odierna il GIP del tribunale di Varese ha convalidato il fermo nei confronti delle tre persone  e disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del processo con l’accusa di rapina impropria. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.