Scade a fine gennaio il bando per chi riduce lo spreco alimentare

Scade il 30 gennaio il bando per la selezione di idee innovative per la costituzione di start up sulla riduzione dello spreco alimentare promosso da ComoNExT e SiFooD Science & Innovation Food District

Scade il 30 gennaio il bando per la selezione di idee innovative finalizzate alla costituzione di start up coerenti con le tematiche della riduzione dello spreco alimentare promosso da ComoNExT e SiFooD Science & Innovation Food District, associazione promossa da Whirlpool R&D nata con lo scopo di trasferire innovazione e conoscenza nel settore delle tecnologie per la riduzione dello spreco alimentare.

ComoNExT e SiFooD Science & Innovation Food District, inoltre, hanno sottoscritto un protocollo di intesa condividendo l’opportunità di valorizzare le competenze scientifiche, tecnologiche e tecniche disponibili e la loro messa a disposizione e condivisione fra più soggetti per lo sviluppo del settore della catena domestica del cibo e per il più ampio contesto della riduzione degli sprechi.

Contestualmente alla firma del protocollo, SiFooD Science & Innovation Food District ha scelto di aprire una propria sede anche presso il Parco Scientifico ComoNExT e ha avviato il Bando per start up coerenti con le tematiche della riduzione dello spreco alimentare che si chiuderà, appunto, il 30 gennaio. Il bando è disponibile sul sito www.comonext.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.