Schiacciato dal trattore, giardiniere in ospedale

Un operaio di una ditta di giardinaggio che stava tagliando una pianta in via Lombardia, è stato investito da un trattore guidato da un collega. L'uomo ha riportato ferite serie ma non gravi

Una manovra errata con un trattore agricolo sarebbe alla base dell’incidente avvenuto in viale Lombardia questa mattina, mercoledì, a Lonate Pozzolo e nel quale è rimasto ferito in modo serio un operaio che è finito sotto le ruote del mezzo. Gli operai di un’azienda che si occupa della manutenzione del verde stavano lavorando al taglio dei rami di una pianta pericolante quando quello alla guida del Una manovra errata con un trattore agricolo sarebbe alla base dell’incidente avvenuto in viale Lombardia questa mattina, mercoledì, a Lonate Pozzolo e nel quale è rimasto ferito in modo serio un operaio che è finito sotto le ruote del mezzo. Gli operai di un’azienda che si occupa della manutenzione del verde stavano lavorando al taglio dei rami di una pianta pericolante quando quello alla guida del trattore ha innestato la retromarcia per errore, investendo il collega che era nei pressi. L’operaio rimasto schiacciato ha 61 anni ed è stato immediatamente soccorso da un’ambulanza, che lo ha trasportato in codice giallo all’ospedale di Gallarate, e un’automedica poi rientrata in codice verde. Sul posto è intervenuta anche l’Asl per verificare il rispetto della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.ha innestato la retromarcia per errore, investendo il collega che era nei pressi. L’operaio rimasto schiacciato ha 61 anni ed è stato immediatamente soccorso da un’ambulanza, che lo ha trasportato in codice giallo all’ospedale di Gallarate, e un’automedica poi rientrata in codice verde. Sul posto è intervenuta anche l’Asl per verificare il rispetto della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.