Sfida cruciale per la Handicap Sport

La Cimberio gioca sabato 17 (ore 18) a Gradisca d'Isonzo e cerca una vittoria con 7 punti di scarto per guadagnare il secondo posto in classifica

La Cimberio Handicap Sport si giocherà una larghissima fetta di stagione nei 40 minuti in programma domani (sabato 17 gennaio) a Gradisca d’Isonzo alle ore 18; la vittoria, meglio se ottenuta almeno con 7 punti di scarto per cancellare il passivo rimediato all’andata, significherebbe per la squadra di Daniele Riva la garanzia del secondo posto al termine della fase regolare del campionato, la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia e un buon vantaggio nel quarto di finale dei playoff.

Vincere invece “semplicemente” con un vantaggio inferiore alle 6 lunghezze, darebbe alla Cimberio la “quasi certezza” del secondo posto ma non la garanzia assoluta; infatti si dovrebbe dare per scontato che Gradisca perda poi nel prossimo turno contro l’imprendibile Cantù e che Varese vinca le successive due partite, in casa contro Bergamo e infine a Padova. Probabile che tutto ciò possa accadere ma non certo sicuro, fino al suono delle sirene finali. Per quanto la settimana non sia stata delle migliori con Damiano, Fiorentini e Marinello acciaccati: sabato saranno tutti presenti sul parquet e gli animi in casa biancorossa sono tranquilli; la squadra ha infatti ormai maturato fiducia in se stessa, dovuta ai buoni risultati ottenuti nel corso della stagione.
«Alla squadra chiederò di tenere presente quello che era il nostro obiettivo fin dall’inizio – ha detto coach Daniele Riva – un obiettivo che potremo raggiungere solo vincendo a Gradisca». Intanto altro successo per Varese premiata in settimana dalle convocazioni per l’All Star Game del prossimo 7 febbraio a Matera; saranno infatti di scena ben cinque giocatori della formazione di Daniele Riva: Damiano, Geninazzi e Roncari vestiranno la maglia azzurra della Nazionale, mentre gli svedesi Blomquist e Lindblom si schiereranno con le insegne della rappresentativa dei migliori giocatori stranieri del nostro campionato.  

Il programma (sabato 17 gennaio, ore 18): Nordest Castelvecchio Gradisca d’Isonzo-Cimberio Handicap Sport Varese, PDM Treviso-UnipolSai Briantea 84 Cantù; Montello Bergamo-Millennium Padova.
La classifica: Cantù 14; Gradisca 10; VARESE 8; Bergamo 6; Padova 4; Treviso 0.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.