Sfonda il passaggio a livello con l’auto

Incidente questa mattina alle barriere tra Vedano Olona e Venegono Superiore, dove un uomo si è schiantato contro le sbarre

Galleria fotografica

Incidente al passaggio a livello di Vedano 4 di 10

Incidente stradale questa mattina (2 gennaio) al passaggio a livello che segna il confine tra Vedano Olona e Venegono Superiore. Un uomo di 55 anni, alla guida di una Fiat 600, per cause ancora in corso di accertamento ha sfondato le barriere del passaggio a livello, ed è poi andato a schiantarsi contro il guard rail.

L’uomo, secondo quanto riferito da una testimone che seguiva l’auto, proveniva da Vedano proprio mentre le barriere si stavano abbassando. Non si è fermato al semaforo rosso che segnala la chiusura del passaggio a livello, ha investito in pieno la prima sbarra, ha proseguito sbandando, ha poi preso e divelto la seconda sbarra e infine è andato a sbattere contro il guard rail che delimita il sedime ferroviario. Nell’impatto la seconda sbarra ha sfondato il vetro dell’auto e si è in parte infilata nell’abitacolo.

Soccorso dalla testimone stessa e poi dai lavoratori di una vicina fabbrica, è stato poi caricato in ambulanza con diverse ferite al volto e in stato di shock. E’ ora ricoverato in codice rosso all’Ospedale di Circolo di Varese.
Sul posto sono intervenuti in pochi minuti i soccorsi medici del 118, i Vigili del fuoco, i Carabinieri e la Polizia locale di Vedano, che hanno interrotto la circolazione stradale ed allertato Trenord del passaggio a livello fuori uso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 gennaio 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incidente al passaggio a livello di Vedano 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.