Torna il festival musicale Spirto Gentil

Tre giorni di musica classica nell'evento promosso dal Cento Culturale Tommaso Moro: un "invito all'ascolto"

Torna il festival "Spirto Gentil" L’avventura dell’ascolto, organizzato dal Centro culturale  Tommaso Moro in collaborazione col Comune di Gallarate, da domenica 25 gennaio a martedì 27. «Incontrare nella forma dell’opera artistica testimonianze di ciò che è proprio di ciascun uomo: la domanda e l’attesa del cuore. Questa è la ragion d’essere del festival di musica classica “Spirto gentil” giunto alla sua 5 a edizione, sotto la guida del direttore artistico M° Francesco Pasqualotto. Nei vari concerti – sempre opportunamente introdotti per favorire la comprensione della musica ascoltata – ci si incontrerà con il genio di chi, in modi diversi, ma sempre suggestivi e profondi, descrive le stesse esigenze di bellezza, verità, amore e giustizia che abbiamo in comune».

Domenica 25 gennaio
ORE  16.00 PRESSO AUDITORIUM ISTITUTO S. CUORE
Violino: Paolo Artina
Violoncello: Antonio Visioli
Pianoforte: Francesco Pasqualotto

J.Brahms: Trio op. 8
D.Shostocovich: Trio op. 67

Lunedì 26 gennaio
ore 9.00 PRESSO AUDITORIUM ISTITUTO S. CUORE
Musiche di M.Ravel, F.Schubert, F.Chopin, S. Rachmaninov

Soprano: Iulia Ioana Schramm
Piano: Francesco Pasqualotto

ore 18.00 PRESSO AUDITORIUM ISTITUTO S. CUORE

“Caratteri della scrittura musicale per pianoforte”
B.Bartók Mikrokosmos III
B.Bartók 3 Studi op. 18

Pianoforte. Francesco Pasqualotto

Martedì 27 Gennaio
ore 21.00: PRESSO AUDITORIUM ISTITUTO S. CUORE
Concerto straordinario del M° Bruno Canino

Musiche di M. Clementi, F.Busoni, C. Debussy, O.Messiaen, A.Savinio, A. Casella
Martedì 10 Febbraio ore 21.00 TEATRO DEL POPOLO
F.J.Haydn: Quartetto op. 64 n°6 “l’Allodola”
F.Schubert: Quartettsatz D.703
A.Bruckner: Quartetto in Do minore

Quartetto Ambrosiano
Violino I: Delia Diaconescu
Violino II: Marco Ferretti
Viola: Altin Thanasi
Violoncello: Gabriele D’Agostini

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.