Torri, mura e castelli: un viaggio in Lombardia

Tornano gli appuntamenti con l’Istituto Italiano dei Castelli: si riparte il 3 febbraio

1964 – 2014: l’Istituto Italiano dei Castelli ha compiuto 50 anni di importante attività culturale.
L’aver riconosciuto il ricco patrimonio storico ed architettonico delle fortificazioni, secondo solo a quello ecclesiastico, è stato il motivo della sua creazione. Lo studio, la salvaguardia e la diffusione della conoscenza dei castelli hanno permesso all’Istituto di diventare un punto di riferimento e di reciproca collaborazione con le università, gli enti pubblici e gli studiosi.
La ricorrenza è stata celebrata con il convegno nazionale “Fortificazioni, Memoria, Paesaggio”, organizzato all’Università di Bologna dal 27 al 29 Novembre dell’anno passato, confermando il grande interesse verso questo ambito culturale. Ha, inoltre, permesso all’Istituto di rinnovare l’impegno verso una sempre maggiore attenzione alla valorizzazione delle fortificazioni italiane e del territorio circostante. (In allegato il resoconto del convegno nazionale).
La Sezione Lombardia, che ha partecipato al convegno di Bologna con alcuni illustri suoi rappresentanti, riprende l’attività culturale del 2015 con una nuova serie di conferenze dal titolo “Caratteristiche delle fortificazioni lombarde”.
A partire dal 3 febbraio numerosi relatori presenteranno castelli, torri e mura della regione oltre a temi di cartografia e araldica. Cinque viaggi di studio saranno organizzati da marzo per permettere ai partecipanti di visitare castelli antichi e forti coinvolti nella prima guerra mondiale. Le conferenze sono aperte al pubblico. (In allegato il programma delle conferenze e dei viaggi di studio).
Inoltre il 23 e 24 maggio la Sezione Lombardia sarà parte attiva nello svolgimento delle “Giornate nazionali dei Castelli”. Durante questo atteso evento nazionale, di ricorrenza annuale, ogni sezione regionale dell’Istituto darà il proprio contributo attraverso visite guidate nei più interessanti luoghi fortificati dell’Italia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.