Tra oasi e muri di sabbia, ecco il padiglione degli Emirati Arabi

Il tema scelto per partecipare a Expo Milano 2015 dagli Emirati Arabi Uniti, gemellati con il Comune di Luino nell’ambito di 141Expo, è “Cibo per la mente”

Nel percorso di avvicinamento all’Esposizione universale, sul sito del progetto 141Expo, andremo anche a scoprire i temi e le tante sorprese che ogni nazione porterà a Milano per farsi conoscere ma anche per sorprendere e divertire i visitatori.
Iniziamo questo viaggio con il padiglione degli Emirati Arabi Uniti.

Il tema scelto per partecipare a Expo Milano 2015 dagli Emirati Arabi Uniti, gemellati con il Comune di Luino nell’ambito di 141Expo, è “Cibo per la mente”, che rimanda sia alla volontà di pensare e indagare le questioni culturali, etiche, tecniche, scientifiche e mediche poste dal bisogno di nutrire il mondo, sia al bisogno che il cibo che ci sostiene sia a sua volta sostenibile.
Il Padiglione, progettato da Foster+Partners, si estenderà su uno spazio complessivo di 4.386 metri quadri e avrà muri di sabbia increspata dal vento alti dodici metri.

Leggi "Un’oasi e muri di sabbia increspati dal vento"


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.