Un tango per aiutare il reparto pediatrico oncologico

Appuntamento il 25 febbraio alle ore 20.45, con ballerini professionisti a livello mondiale, per raccogliere fondi per il Day Hospital dell'Ospedale del Ponte di Varese

La Fondazione Giacomo Ascoli propone "I volti del tango”, uno spettacolo di danza destinato a finanziare la ricerca scientifica e l’assistenza sanitaria di patologie oncologiche che colpiscono i bambini. 

Lo spettacolo si terrà il 25 febbraio al Teatro Condominio Gassman di Gallarate, con inizio alle ore 20.45. Si esibiranno due coppie di ballerini professionisti a livello mondiale: Marcelo Guardiola con Giorgia Marchiori e Roberto Orru con Jessika Santodomingo. Al termine dello spettacolo, è prevista la possibilità per il pubblico di cimentarsi con il ballo insieme agli esperti maestri argentini.
La serata è finalizzata alla raccolta fondi per sostenere il Day Hospital oncoematologico presso l’Ospedale del Ponte di Varese e la ricerca scientifica sul linfoma pediatrico Non-Hodgkin’s. 

L’iniziativa intende, così, migliorare la qualità della vita dei circa 50 bambini della provincia di Varese affetti da queste gravi patologie e delle loro famiglie.
La serata prevede un contributo per la Fondazione di €30,00 cad. ed €50,00 a coppia, da presentare, oltre alla prenotazione dei posti a sedere, presso la Sede della Fondazione Giacomo Ascoli, in via Finocchiaro Aprile 7, Varese. Tel. 0332-282972 (orario 9-12 ; 15-19), oppure alla Libreria Carù, in Piazza Garibaldi 6, Gallarate. Tel. 0331-791077 (orario 9-12.30 ; 15.30-19.30, domenica 9-12.30).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.