Unendo Yamamay in Finlandia, obiettivo secondo posto

Busto impegnata mercoledì (ore 17,30 italiane) sul campo dell'LP Salo già battuto all'andata: in caso di vittoria la squadra di Parisi terminerebbe il girone dietro alla sola Dinamo Mosca

(Havelkova è pronta per volare a Helsinki… nella stiva?)

Hanno viaggiato quest’oggi – martedì 27 – verso la Finlandia le ragazze della Unendo Yamamay Busto Arsizio che mercoledì sera saranno impegnate sul campo del LP Salo nell’ultimo turno della prima fase di Champions League (inizio partita ore 18,30 locali, le 17,30 italiane). Le giocatrici di coach Parisi sono già qualificate alla prossima fase (nella peggiore ipotesi come una delle migliori terze) ma vincere in Finlandia – terra di una grande ex biancorossa come Saara Esko – significherebbe il secondo posto del girone alle spalle di Mosca e un miglior posizionamento nel sorteggio per la seconda fase. Alla trasferta finnica parteciperà anche la centrale belga Freya Aelbrecht che non scenderà in campo visto che sta ancora recuperando dal lungo infortunio ma che sosterrà le sue compagne dagli spalti del palazzetto.

(Un attacco di Degradi nel corso del match di andata / foto di R. Blanco)

A presentare l’appuntamento di mercoledì sera, il team manager Enzo Barbaro: «Affrontiamo una trasferta non semplice anche dal punto di vista logistico. Siamo pronti per affrontare un avversario sicuramente abbordabile: non voglio naturalmente sottovalutare il Salo, ma è giusto prenderlo nella giusta considerazione ed andare in Finlandia concentrati per conquistare una vittoria che ci serve per il ranking e per il successivo sorteggio per i PlayOff12». Le padrone di casa sono comunque già eliminate e fino a qui hanno conquistato un solo punto in classifica; all’andata Busto vinse senza grossi problemi in viale Gabardi con il punteggio di 3-0.

LP Viesti Salo – Unendo Yamamay Busto Arsizio

LP Viesti Salo: 1 Koskelo (L), 2 Lymareva, 3 Hamalainen, 4 Kosonen, 5 Jokinen, 6 Murto, 7 Kinnunen, 8 Pihlajamaki, 9 Ennok, 10 Hyttinen, 11 Linnamaa (L), 12 Rakic, 14 Czakan, 15 Polishchuk, 17 Ahlqvist. All. Raatikainen.
Unendo Yamamay Busto Arsizio: 1 Lyubushkina, 2 Degradi, 3 Rania, 5 Michel, 6 Leonardi (L), 7 Marcon, 8 Perry, 12 Camera, 13 Diouf, 14 Wolosz, 16 Havelkova, 17 Pisani. All. Carlo Parisi.
Arbitri: Bernstrom (SWE) – Van Gompel (NED)

Classifica (pool C): Dinamo Mosca (12 pts) 4-1; BUSTO ARSIZIO (10 pts), Dresda (7 pts) 3-2; Salo (1 pt) 0-5.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.