Varese 2.0 crea una commissione per un masterplan alternativo

Il comitato invita la giunta a rivedere l’inaccettabile Master-Plan di Piazza Repubblica e a rendere trasparenti le scelte sugli investimenti che intende fare

Siamo soddisfatti che la Giunta si sia finalmente riunita per una seduta, a detta del Sindaco Fontana, proficua e nella quale è emersa una Visione sui futuri investimenti. Apprezziamo che il parcheggio al Sacro Monte entri in stand-by e si perseguano soluzioni alternative.

Bene, perché ciò vuol dire che il nostro impegno, insieme con quello di altre associazioni e singoli cittadini, non è stato vano. È un ben piccolo passo e dettato forse da interessi elettorali. Ora invitiamo la compagine che ci governa a rivedere l’inaccettabile Master-Plan di Piazza Repubblica e a rendere trasparenti le scelte sugli investimenti che intende fare: studi di fattibilità, analisi delle esigenze, tempistica, costi certi e fonti di finanziamento.

I cittadini non si accontentano più di annunci generici: chiedono concretezza e trasparenza. Il Comitato #Varese2.0 ieri sera in una riunione con tutte le sue componenti presenti ha formalizzato la creazione di una commissione di studio, a cui parteciperanno anche valenti consulenti esterni, per proporre una visione di Master-Plan alternativo. Le linee guida di riferimento, come sensato, saranno orientate a valutazioni e comparazioni costi/benefici e all’accrescimento in ricchezza e benessere per la nostra Città; e anche il vincolo di legame affettivo dei cittadini all’area avrà il suo peso. Sempre nella riunione di ieri sera si è deciso di preparare un Manifesto in cui riassumere la Visione di #Varese2.0 sul futuro della nostra Città giardino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.