VeryBello.it, l’Italia dell’arte e della cultura è online e le critiche si sprecano

Presentata venerdì la piattaforma digitale che consentirà di promuovere in un unico sito tutte le iniziative culturali, le manifestazioni e i luoghi d'arte del nostro paese in occasione di Expo

Più di 1300 eventi, di cui 300 mostre, oltre 200 eventi di musica e concerti, più di 250 appuntamenti tra danza, teatro e opera e circa 500 eventi raccolti tra iniziative per bambini, festival letterari, jazz e cinema, itinerari e feste tradizionali. Il tutto raccolto in una piattaforma digitale interattiva che, attraverso un linguaggio immediato e visivo, si propone di raccontare tutto il bello che l’Italia saprà offrire nei sei mesi di Expo.

Il portale, presentato venerdì, si chiama VeryBello.it e fino ad ottobre 2015 racconterà l’Italia dell’arte e della cultura da Nord a Sud, dalle grandi città ai piccoli borghi meno cononsciuti.

Il sito ha raccolto una valanga di critiche da parte di comuni cittadini, ma anche di importanti esperti della cultura digitale.
Vi proponiamo l’intervento di Riccardo Luna, che ricopre un ruolo importante per il Governo in qualità di Digital champion.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.