Via Pacinotti e i senzatetto, “nessuna risposta dal sindaco”

Giuseppe De Bernardi Martignoni torna alla carica sul disagio di chi abita accanto alle Officine FS, abbandonate dal 1997 e diventate abitazione di fortuna per persone senza casa

«Sui disagi degli abitanti di via Pacinotti il sindaco non ci ha ancora dato risposta»: sulla presenza di senzatetto nelle ex officine FS torna alla carica Giuseppe De Bernardi Martignoni, consigliere di Forza Italia (area Orizzonte Ideale) che più volte ha sollevato il problema.
«Il nostro sindaco è sempre presente alle manifestazioni degli islamici – dice Martignoni riferendosi all’intervento di Guenzani domenica scorsa, al corteo della comunità pakistana – quando lo si cerca per problemi reali è invece assai difficile aver risposta. Su via Pacinotti si era preso l’impegno con gli abitanti, ma non abbiamo nessuna notizia da allora, siamo ormai oltre la metà di gennaio».  De Bernardi Martignoni aveva proposto in particolare di «avviare un tavolo con le Ferrovie almeno per far togliere la copertura dell’edificio occupato dai senzatetto» (nella foto). Obbiettivo: da un lato rendere inabitabile la palazzina, dall’altro rimuovere la copertura in amianto.

Il confronto tra Comune e FS – va detto – è ormai di lungo corso, sulla questione, ma fino ad oggi non vi sono stati interventi risolutivi sul complesso delle ex Officine: il riutilizzo delle aree oggi dismesse è previsto dalla Variante al Pgt, che ha superato a dicembre il primo dei due passaggi di approvazione (salvo ricorsi, l’approvazione definitiva prevista in estate, clicca qui per avere altri dettagli). In attesa del recupero dell’area, rimangono oggi i disagi per chi abita in zona.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.