WhatsApp su computer, ecco come funziona

Come associare il vostro computer con lo smartphone usando una applicazione web che per ora funziona solo attraverso il browser Chrome di Google

 Il giorno della svolta è arrivato. Ne parlano tutti questa mattina (giovedì 22 gennaio) e non potrebbe essere diversamente: da ieri WhatsApp potrà essere utilizzato anche da computer. Una novità non da poco per una serie di ragioni facili da intuire, gli oltre 600 milioni di utenti potranno chattare senza dover usare il telefono.

L’annuncio in queste ore con un semplice post su Facebook

Come funziona?
 

Per poterla utilizzare basta visitare il sito che trovate qui, aprire WhatsApp sul proprio telefono, scegliere dal menu (che si apre toccando l’icona con le tre linee orizzontali) la voce “WhatsApp Web” e a quel punto fotografare con la fotocamera del proprio smartphone il QR code che appare nella pagina.
In questo modo il sistema associa l’account WhatsApp dell’utente con il computer e autorizza il collegamento tra i due dispositivi. Si tratta di un metodo sicuro che dovrebbe prevenire un utilizzo fraudolento della chat via internet visto che l’autorizzazione vale solo per il computer dal quale si compie la procedura.   
Al momento non è possibile utilizzare la chat via web con smartphone Apple, per limitazioni del sistema operativo dell’iPhone. Nessun problema, invece, per Android, Windows Phone e anche per Blackberry, a patto di avere installata l’ultima versione di Whatsapp.

Un’avvertenza


Il sistema funziona facendo passare i dati attraverso il proprio telefono oltre che alla connessione del computer a internet (che permette di tenere connessi computer e smartphone), quindi è consigliabile utilizzarlo soprattutto quando ci si può collegare con lo smartphone a una rete WiFi, per evitare di consumare il proprio piano dati su rete cellulare.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.