Ad Arnate, è bruciata la Giobia più alta

I festeggiamenti si sono svolti all'Oratorio "Don Bosco" domenica 1 febbraio alle ore 18 e hanno coinvolto oltre duecento persone

«Anche quest’anno abbiamo fatto la gioeubia più grande della città». Così don Walter Sosio, coadiutore della parrocchia di Arnate di Gallarate, commenta entusiasta il rogo della vecchietta svoltosi all’Oratorio "Don Bosco" di via XXII marzo domenica 1 febbraio dopo le 18.

Galleria fotografica

La Giobia brucia ad Arnate 4 di 6

Più di duecento persone hanno assistito al falò della Giobia, alta oltre 7 metri, accompagnato da panini con la salamella e patatine a volontà. E’ questa una delle ultime giobie della provincia, dopo che domenica scorsa l’evento è stato posticipato a causa del forte vento.
Il rogo del fantoccio, nella tradizione contadina, rappresenta la volontà di lasciarsi alle spalle le proccupazioni dell’anno scorso e di propiziarsi il raccolto in primavera. E se si dice che la facilità dell’accensione della vecchietta e l’altezza delle fiamme sono indicatori di come andrà il nuovo anno, il 2015 sarà un anno proficuo e di ripresa. In effetti, ad Arnate il fantoccio si è acceso subito e le fiamme sono divampate rapidamente, raggiungendo punte alte più di 10 metri, che si sono attenuate solo dopo mezz’ora. Attorno moltissime famiglie e bambini guardano il falò e ne approfittano per riscaldarsi, in una domenica particolarmente fredda e dedicata a San Giovanni Bosco, a cui è dedicato l’oratorio e probabile futuro patrono della Comunità parrocchiale di Arnate e Madonna in Campagna.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 febbraio 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Giobia brucia ad Arnate 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore