Addio a Sandra Barresi, teneva viva la storia della Cgil

E' morta ieri notte per un malore improvviso la responsabile dell'archivio storico della Camera del Lavoro

Un grave lutto ha colpito la Camera del Lavoro di Varese. La scorsa notte è morta, per un malore improvviso, Sandra Barresi, da oltre 15 anni responsabile dell’Archivio storico della Cgil varesina.
Sandra, che avrebbe compiuto 47 anni il prossimo 20 febbraio, negli anni si era sempre più appassionata al suo lavoro, tanto che era stata chiamata a collaborare all’Archivio regionale della Cgil lombarda, ma anche a quelli provinciali di Milano e Pavia.

Grande il dolore espresso dal segretario provinciale Umberto Colombo: "Io e tutta la Cgil ci stringiamo alla famiglia di Sandra, una donna speciale che si porta via davvero un pezzo della memoria storica del sindacato".

 "Le sue competenze e la sua passione erano preziose – dice Gabriella Sberviglieri che in più occasioni ha collaborato con Sandra Barresi – e il suo ruolo è stato fondamentale quando abbiamo celebrato il centenario della Camera del Lavoro, nel 2001 a Varese e Busto, e nel 2002 a Gallarate. Lascia un grande vuoto umano e professionale".

La data dei funerali non è ancora stata fissata. Prima dovranno essere eseguiti accertamenti sulla causa del decesso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore