Anche a Besnate via agli orti sociali

In via Monte Rosa un terreno ospiterà 13 spazi da coltivare, 50 metri quadri l'uno. Il bando si apre lunedì 2 marzo

L’esperienza degli orti sociali parte anche a Besnate, con la pubblicazione del bando per l’assegnazione degli spazi in via Monte Rosa.

«Per la nostra Amministrazione è un bel risultato essere riusciti a concretizzare un obiettivo che nei precedenti cinque anni non si era riuscito a realizzare, seppur c’era stata la volontà» commenta il sindaco Gianni Corbo. «È significativo che si inaugurino i primi orti sociali di besnate proprio quest’anno che è l’anno dell’EXPO a Milano con il tema " Nutrire il Pianeta- energia per la vita". Per noi è un segno tangibile della sensibilità verso la riscoperta e la valorizzazione di attività che hanno una forte componente etica e sociale. Coltivare gli orti sociali non risponde solo all’esigenza di dare un’opportunità di "raccolto" vegetale, ma offre il modo di fare un raccolto di "esperienza umana" tra persone che lavoreranno insieme a stretto contatto e con le medime modalità dando l’opportunità di una socialità sana e duratura» (nella foto: festa di fine anno agli orti urbani a Gallarate).

Gli orti che saranno assegnati sono 13 e sono localizzati in via Monte Rosa (consentendo di recuperare così anche un’area residuale che costava al Comune per lo sfalcio stagionale della vegetazione infestante). Gli orti sociali aranno assegnati attraverso un banndo, allegato alla presente, a cui sarà possibile aderire dal 2 al 27 marzo. Le superfici sono di circa 50 mq per orto: il complesso di orti è stato dotato di un punto di erogazione d’acqua. Gli orti sono tutti recintati e individualmente e dotati di cancello di accesso sia al complesso di orti che al singolo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.