Appartamento in fiamme, muore un uomo

L’incendio scoppiato nella tarda serata di mercoledì 4 febbraio in un appartamento di un complesso popolare di via Pontida. A perdere la vita un uomo di 56 anni

Incendio in un appartamento di via Pontida 2 a Busto Arsizio, un uomo di 56 anni ha perso la vita. Le fiamme sono divampate nella serata di mercoledì 4 febbraio per motivi ancora da accertare: solo verso le 22.30 il fratello della vittima, che viveva con lui ed era uscito intorno alle 20.30, è tornato a casa ed ha trovato l’appartamento pieno di fumo e il corpo ormai senza vita dell’uomo. Con alcuni vicini di casa ha provato a spegnere l’incendio, poi l’arrivo dei vigili del fuoco e il ritrovamento del corpo di Luigino Bruciotti, residente nella casa popolare da anni.

Il suo caso era noto ai Servizi Sociali che in passato lo hanno aiutato pagandogli le bollette ma, al momento dell’incendio, a Luigino era stata staccata l’elettricità e il riscaldamento e per riscaldare la casa usava ceri e candele. Proprio una di queste candele potrebbe essere alla base delle fiamme che lo hanno condannato, nel sonno.

I vigili del fuoco, intervenuti con diversi mezzi da Busto e Legnano, hanno terminato il proprio intervento intorno alle 2.30. L’uomo viveva all’ultimo piano della palazzina con il fratello in un appartamento che le forze dell’ordine descrivono come particolarmente degradato. Lo stabile che accoglie una ventina di famiglie è agibile e gli appartamenti limitrofi non avrebbero subito danni. Sulla dinamica dell’incendio indaga la Polizia di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore