Arriva a Chiasso il Patè della Ferilli

La celebre attrice romana, qui anche coautrice, sarà al Teatro di Chiasso con “Signori...Le patè de la maison” accanto a Maurizio Micheli (regista dello spettacolo) e Pino Quartullo

“Signori...Le patè de la maison”È una commedia brillante, a tratti grottesca e dai risvolti amari, quella che Sabrina Ferilli e Maurizio Micheli porteranno al Cinema Teatro di Chiasso: giovedì 5 e venerdì 6 marzo alle 20.30 andrà in scena “Signori…Le patè de la maison”, un adattamento teatrale ad opera di Carlo Buccirosso e della stessa Ferilli di “Le prenom”, opera scritta da Matthieu Delaporte e Alexandre de La Patelliére.

Una cena in famiglia con il marito, l’amico del cuore e i cognati nel calore delle mura domestiche, il profumo del cibo, l’annuncio di un imminente lieto evento e il nome da scegliere per il nascituro, la voglia e il piacere di stare insieme… Il migliore dei ristoranti non potrebbe mai regalare la stessa atmosfera, ma si sa, nella famiglia si nasconde tutto il bene e tutto il male possibile, come del resto nella società degli uomini. Le sorprese non mancano e uno scherzo innocente e goliardico può rivelare realtà inaspettate e imbarazzanti. E allora anche la più gustosa delle pietanze come il paté può cambiare sapore e diventare un vero pasticcio, anzi un “pasticciaccio”. 

Insieme all’attrice romana e a Maurizio Micheli, regista dello spettacolo, saranno sul palco Pino Quartullo, Massimiliano Giovanetti, Claudia Federica Petrella, Liliana Oricchio Vallasciani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.