Avete idee per aiutare i bambini nel mondo? Fatevi avanti

Kiwanis Varese invita associazioni, oratori, scuole e tutti i soggetti della provincia che si occupano di infanzia a presentare progetti entro il 20 febbraio

Kiwanis Varese, l’organizzazione di volontari che s’impegna a migliorare il mondo dei bambini con progetti che affrontano problemi quali la malnutrizione, l’analfabetismo e l’accesso alle cure sanitarie, invita associazioni, oratori, scuole e tutti i soggetti della provincia di Varese che si occupano di infanzia a presentare progetti per promuovere incontri, convegni, formazione. Kiwanis sosterrà  programmi, iniziative, attività come acquistare strumenti, attrezzature, materiali: si intende dare spazio a proposte diversificate, nuove e tradizionali, originali o “classiche” purché orientate a Servire i Bambini del Mondo!
I progetti inviati, compilando lo schema, saranno valutati dal direttivo Kiwanis che stabilirà tempi e modi di intervento, contribuendo alle singole proposte con un massimo di € 1000 per ciascun progetto o parte di esso. Ciò significa che se una proposta è articolata in più azioni, il direttivo potrà valutare, se sponsorizzarne anche più di una.
La sera del 5 marzo 2015 in occasione del decennale dalla nascita del club Varese verranno presentati i progetti selezionati, che dovranno pervenire alla commissione giudicante entro e non oltre le ore 12 del 20 febbraio 2015, a seguito della compilazione dello schema predefinito, al seguente indirizzo mailkiwanis.varese©gmail.com, oppure potranno essere consegnati o inviati (farà fede il timbro postale) alla nostra sede di villa Porro Pirelli – via E. Tabacchi – Induno Olona.
Per altre informazioni: www.kiwanisvarese.it

QUI LO SCHEMA PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.