B-Smart Center lancia una chiamata per freelance creativi, start up

Quando i progetti sono tanti e l’azienda è votata alla sharing economy, non stupisce se decide di lanciare un programma di contatto indirizzato a freelance creativi e start up. E così è successo a B-Smart Center, business center e coworking di Gallarate inaugurato a maggio del 2014 e appartenente ad un circuito nazionale di coworking.

Ma perché proprio Freelance creativi e start up e non agenzie e aziende consolidate? “In realtà la call è aperta a tutti, senza distinzione; alcuni indicatori ci dicono che le tendenza della nuova economia collaborativa è più radicata nei professionisti indipendenti e nelle giovani menti che si stanno affacciando al mercato del lavoro con un’idea innovativa. Crediamo sia di fondamentale importanza creare e sviluppare, a Gallarate, ormai di fatto hinterland di una Metropoli come Milano (basti pensare a Expo: siamo sull’asse Malpensa-Milano), lo stesso humus basato sulla condivisione e sulla crescita integrata di più professionalità che ormai permea ogni città del Mondo. Le nuove sfide del futuro saranno sempre più accese e dobbiamo fare tesoro del nostro terreno economico fatto di liberi professionisti e microimprese.” 

Cosa proponete? Abbiamo molti progetti in corso e molti piani per il futuro e vogliamo costruirli con uno o più team di lavoro che dobbiamo ancora creare. Non mettiamo vincoli alle professionalità e all’apporto che ciascun protagonista può offrire. Abbiamo le idee ben chiare su materiali e risultati che dobbiamo raggiungere, ma siamo aperti nella costituzione dei team di progetto.
In questa fase abbiamo identificato queste figure: web developers, web designers, managers, bloggers, grafici, fotografi, esperti in SEO, videomakers, copywriters, esperti in PR, socialnetworkers,… ma potenzialmente ce ne potrebbero essere tanti altri anche in funzione dell’effetto moltiplicatore che il progetto crediamo possa innescare.
 
Come si svolgerà la selezione? Non parliamo di selezione, parliamo di conoscenza reciproca; come del resto non parliamo di lavoro ma di collav(b)orare, condividere. Ognuno potrà dare il proprio contributo ed essere ricompensato per questo. Per innescare il contatto, ma soprattutto per poter dedicare la giusta attenzione ad ogni persona, è necessario che chiunque fosse interessato presenti se stesso e la propria 
professionalità sul nostro sito attraverso un semplicissimo form.

Con tutti coloro che si proporranno attraverso il form, nessuno escluso, ci incontreremo di persona ilgiorno 27 febbraio 2015 presso B-Smart Center via Carlo Cattaneo 9 – Gallarate  – 200 mt dietro la stazione. 
Ci saremo io, Chiara, Fabio e Nicola a spiegare i vari progetti e a raccogliere le varie richieste di partecipazione.
Per partecipare >>

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore