Cade la neve, paesi al buio

Oltre cento interventi richiesti ai Vigili del Fuoco. Numerosi crolli di piante sulle linee elettriche. Problemi in Valganna, ad Azzate nella zona Belvedere, Luino, Cittiglio, Orino, Cunardo, Portovaltravaglia e alla Rasa

Il centralino del comando dei Vigili del Fuoco di Varese è stato preso d’assalto fin dalle prime ore della giornata di domenica. Ben cento gli interventi richiesti soprattutto per caduta piante, sovraccariche di neve, che in molti casi hanno coinvolto i fili delle linee elettriche lasciando interi paese senza energia elettrica, soprattutto in Valcuvia e nelle Valli del Luinese. Per rispondere alle richieste il comando ha mandato sul territorio tutti gli uomini che aveva a disposizione, compresi i volontari di Gallarate.
A Ganna non c’è energia elettrica da questa mattina alle 10, stessa cosa a Cunardo dove manca dalle 6, ad Azzate nella zona Belvedere, Luino, Cittiglio, Orino e Portovaltravaglia. Anche nel capoluogo ci sono problemi in particolare in viale Valganna e alla Rasa.
«Questa nevicata è stata eccezionale – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici e alla manutenzione Alessandro Barozzi – Un ringraziamento va ai tecnici comunali, alle associazioni e ai volontari che hanno collaborato in tempo reale. A Luino un problema erano gli alberi carichi di neve, in particolare i cedri, ma sia in centro città che a Voldomino si è prontamente intervenuti. È già iniziata la pulizia dei marciapiedi».

Galleria fotografica

La neve dei lettori 3 4 di 14

In molti paesi da nord a sud della provincia segnalati problemi con il digitale terrestre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La neve dei lettori 3 4 di 14

Galleria fotografica

La neve dei lettori 2 4 di 24

Galleria fotografica

La neve dei lettori 4 di 25

Galleria fotografica

Il rifugio Pravello sotto 40 cm di neve 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore