Caserma, il comune in causa con il parcheggio Le Corti

La giunta decide la costituzione in giudizio, andranno valutati i danni sul fatturato a causa delle restrizioni imposte dal crollo

Il comune di Varese dovrà presentarsi in tribunale per una causa di risarcimento danni contro la società che gestisce il parcheggio del centro commerciale Le Corti. Il titolare, l’ingegner Bertani, lamenta una diminuzione di fatturato che, secondo quanto risulta dagli atti, sarebbe del 20% nel corso del 2014.

Il crollo di una parte della caserma Garibaldi aveva infatti costretto il comune a chiudere via Spinelli e un piano del parcheggio, per questioni di sicurezza. La piazza è stata riaperta solo a dicembre, ma il comune martedì deve decidere la costruzione in giudizio. Palazzo Estense farà resistenza; in particolare cercherà di dimostrare che la diminuzione di clientela è stata molto minore, e che per buona parte è imputabile alla crisi dei consumi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.