Circoli PD aperti domenica. Parte la prima consultazione on line

L'1 marzo il Partito democratico della Lombardia propone una giornata per il tesseramento 2015 e una consultazione sui temi delle autonomie locali. Si potrà votare ai seggi o su www.pdlatua.it

Una giornata intera, quella di domenica 1 marzo, dedicata al tesseramento 2015 e alla consultazione sui temi della autonomie locali. E’ l’iniziativa che il Partito democratico della Lombardia propone a iscritti e simpatizzanti. In tutta la Lombardia oltre 3mila volontari allestiranno quasi 550 seggi, che saranno aperti dalle 9.00 alle 12.00 e nei comuni principali fino alle 18.00. Potranno partecipare tutti gli elettori del Partito Democratico, compresi i sedicenni. Tutte le informazioni e l’elenco dei seggi sono disponibili su www.pdlombardia.it.

La consultazione sui temi («e non solo sui nomi» tiene a sottolineare il segretario regionale Alessandro Alfieri) non è l’unica novità: in questa occasione il PD ha deciso di lanciare la nuova piattaforma on line di ascolto e confronto. Su www.pdlatua.it è già possibile votare i tre quesiti regionali (più uno per ogni provincia): basta registrarsi e poi accedere al sondaggio (ecco come funziona). I tre quesiti comuni riguardano le regioni a statuto speciale, l’accorpamento di regioni e unioni e fusioni di comuni degli enti locali. 

«Coerenti con la nostra vocazione di partito aperto, plurale, fatto di uomini e donne e non solo dai suoi gruppi dirigenti – spiega Alfieri -, domenica 1 marzo, in concomitanza con il lancio del tesseramento, daremo vita alla prima consultazione democratica sul tema delle autonomie locali e della riforma delle Regioni.  La nostra idea è quella di coinvolgere, sempre più spesso, chi ci ha votato alle primarie anche nei processi decisionali e non solo durante le campagne elettorali».

GUARDA ANCHE IL VIDEO
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 febbraio 2015
Leggi i commenti

Video

Circoli PD aperti domenica. Parte la prima consultazione on line 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.